Articoli

Chi di noi non ha mai sognato di andare alle MALDIVE? Non esiste viaggiatore che non desideri, almeno una volta nella vita, raggiungere queste spiagge chilometriche di sabbia fine, bagnate da mare cristallino.

Sono pochi i posti al mondo che regalano l’emozione di una vacanza come quella che si può fare alle maldive, svegliarsi osservando buffi paguri o vedere l’alba colorare di rosa il cielo poco prima stellato, riflettendosi sull’acqua calma e limpida, sembra di aver raggiunto la pace dei sensi.

Il clima è tipicamente equatoriale e monsonico, con temperature medie tra i 27 ed i 35 gradi centigradi durante tutto l’anno.

ll momento più indicato per praticare gli sport acquatici di fronte ad un panorama meraviglioso o effettuare bagni immersi nell’acqua cristallina, va da dicembre ad aprile, durante la stagione secca, per evitare quanto possibile lunghe piogge ed umidità.

Le maldive sono il luogo ideale per coloro che vogliono scappare dall’inverno freddo e concedersi giornate di sole in un posto meraviglioso, dove il corpo e la mente raggiungono il benessere.

Come sempre è utile prima di partire consultare le pagine del sito viaggiaresicuri.it, portale del nostro Ministero degli Affari Esteri dove si possono trovare tutte le informazioni utili per programmare il viaggio.

SE VUOI SOGGIORNARE ALLE MALDIVE CLICCA SUI LINK DI SEGUITO:

LA GUEST HOUSE A KELAA

LA GUEST HOUSE A KEYODHOO



L’Isola di Zanzibar fa parte della Tanzania, metà turistica molto amata per il suo mare e per le sue meravigliose spiaggie bianche…a Zanzibar potete ammirare il fenomeno della bassa e alta marea…il mare ogni sei ore si ritira lasciando bianchissime lingue di sabbia dove poter far lunghe passeggiate, vedere conchiglie e stelle marine; Il clima di Zanzibar è suddiviso in due stagioni, due secche: da dicembre a febbraio e da giugno ad ottobre, e due piovose da marzo a maggio e il mese di novembre dove possiamo assistere a forti temporali. I prodotti tipici sono pesce e crostacei, cicale, aragoste, polpo fritto e tante altre specialità come il pilau, riso con spezie che potrete gustare a prezzi ragionevoli e sempre freschissimi direttamente in spiaggia insieme a frutta tropicale di primissima scelta; Zanzibar è la maggior produttrice di chiodi di garofano al mondo, i profumi di spezie come cannella e curcuma invadono la città di Stone Town, un buon consiglio è quello di visitare l’antico quartiere di Zanzibar city, i locali sono molto disponibili, sempre pronti a regalarti un sorriso, i bambini dopo aver frequentato la scuola giocano allegramente in spiaggia dove potrete condividere con loro un pò del vostro tempo(vi ruberanno il cuore), Nakupenda e Prison Island, Tour delle spezie e Jozani Forest sono solo alcune delle meravigliose escursioni che potrete fare, affidatevi ai Beach Boys per fare le vostre escursioni prezzi decisamente inferiori ai resort cosi potrete contribuire ad aiutare la gente di questa meravigliosa isola….vacanza che vi rimarra nel cuore.

Articolo redatto da Francesca De Pra, direttamente dal Isola.

VEDI LE OFFERTE DI LOGITRAVEL PER ZANZIBAR

CERCA IL VOLO PIU’ CONVENIENTE PER ZANZIBAR



Booking.com



Dubai è  uno dei luoghi  più incantevoli del mondo, capitale degli Emirati Arabi, dove la realtà supera la fantasia  a colpi di meraviglie architettoniche ed eccessi impensabili anche nel ricco Occidente.

Altrimenti non sarebbe possibile mettersi in testa  di poter fare un tuffo sulla neve o uno slalom sugli sci in pieno deserto.

Chi   sceglie Dubai  deve prepararsi a un’esperienza indimenticabile!  Nel regno del lusso e della modernità infinita, un faraonico centro commerciale può trasformarsi in un gigantesco parco giochi invernale aperto 365 giorni all’anno come lo Ski Dubai al Mall of the Emirates, paradiso artificiale di ghiaccio, perfetto per una settimana bianca fuori dal comune.

Da non perdere il grattacielo dei record il Burj Khalifa, maestosa creatura da 124 piani per 828 metri d’altezza con vista mozzafiato sull’intera città nata nel deserto, mentre a fare da icona alla bellezza  dell’architettura ultramoderna ci pensa  l’ormai celebre hotel a forma di vela Burj al Arab, anche se inaccessibile ai più a causa dei prezzi vertiginosi  ma degno almeno di una foto ricordo da incorniciare.

Non può mancare un bagno nel caldo mare o un salto negli immensi parchi acquatici sparsi per la città, come il l Wadi Wadi Water Park per proseguire lungo le spiagge di Dubai Marina senza perdersi attrazioni uniche al mondo come la Dolphin Bay e la baia di Palm Island.

Il deserto è vicinissimo, pochi minuti dal dal centro della  megalopoli, con le sue dune, i tramonti e gli scenari naturali da mille e una notte che ricoprono l’atmosfera di magia.

Si potrebbe aggiungere un safari  in gruppo o anche da soli, a bordo dei meravigliosi quad, sarebbe la ciliegina sulla torta al già esaltante soggiorno.

PRENOTA IL TUO VIAGGIO

 



Booking.com